testata

Prossimo Turno

Campionato Serie D 2017/2018
 Mercoledì 18 ottobre - ore 15
Bustese - Darfo Boario

...perchè Caravaggio è un capolavoro!

tn S1640038
24/09/2017 -
Troppo facile l'accostamento "Caravaggio-capolavoro": che, se legata ad una partita di calcio, può risultare addirittura blasfemo. Ma lo facciamo con le migliori (e frivole) intenzioni per descrivere la terza vittoria nelle ultime quattro partite che ci fa respirare aria d'alta quota: è vero che siamo solo all'inizio e la classifica è quel che è, ma che i neroverdi sono partiti col piede giusto è sotto gli occhi di tutti. A Caravaggio, i nostri ragazzi regalano una prestazione meno brillante del solito contro un avversario tosto partito altrettanto bene in questa stagione. Dopo 4' Galelli crossa per Spampatti ma il colpo di testa è fuori bersaglio. Passano 4' e arriva il vantaggio: Nibali "strappa" sulla sinistra e brucia tre avversari, appoggio per Galelli che conclude dal limite, Tognazzi respinge di pugno e Muchetti sul secondo palo la mette dentro. Al 18' il Caravaggio sfiora il pareggio: cross da sinistra e botta di Redaelli all'altezza del dischetto ma la conclusione è alta. Il Caravaggio schiaccia il Darfo nella propria metacampo ma Petrisor non è mai seriamente impegnato. Nella ripresa, dopo 2', ci prova Baldrighi dalla distanza ma la palla è fuori bersaglio. Al 4' trema la difesa neroverde ma Joelson in area non controlla a dovere. Al 13' arriva il raddoppio con un'azione da manuale: Panatti recupera palla nella propria tre quarti e serve Galelli che imbecca Spampatti sull'out di destra. Il nostro attaccante mette a sedere un avversario e con una conclusione a giro sul secondo palo raddoppia. La partita si riapre 2' dopo quando Baldrighi dal limite trova l'angolino giusto alla destra di Petrisor e riaccende le speranze dei bergamaschi. Il Darfo soffre sotto la pressione della manovra avversaria e al 36' Mangili salta Rizzi e crossa per Comelli che in area piccola non riesce a concludere. Col Caravaggio sbilanciato in avanti, il Darfo sfiora il 3 a 1 al 43' ma Tognazzi è perfetto nel togliere dai piedi di Muchetti la palla del possibile ko. A tempo scaduto ci prova anche Granillo ma la conclusione è debole e centrale.

Classifica

REZZATO 17
DARFO BOARIO 17
CILIVERGHE 16 
PRO PATRIA 15 
PONTISOLA  15 
VIRTUS BERGAMO 15 
PERGOLETTESE  14 
CARAVAGGIO  12 
CREMA 10 
LECCO 10
LEVICO TERME  9
BUSTESE  8
CISERANO 
TRENTO
DRO ALTOGARDA   
GRUMELLESE 
SCANZOROSCIATE 5
ROMANESE
LUMEZZANE 

Trovaci su FacebookTrovaci su TwitterTrovaci su Youtube

Scarica Inno

Chi è online

Abbiamo 87 visitatori e nessun utente online

I NOSTRI SPONSOR

Created by Zero Uno