testata

Prossimo Turno

Campionato Serie D 2017/2018
 Mercoledì 18 ottobre - ore 15
Bustese - Darfo Boario

Da Ciserano con un buon punto per continuare la marcia

tn cise
08/10/2017 - Un punto in rimonta per continuare la striscia positiva. Ma il grave infortunio a Muchetti lascia tanto amaro in bocca. Dalla battaglia di Ciserano i nostri ragazzi tornano con un punto meritato al termine di 90' combattuti. Succede tutto nel finale: i bergamaschi passano in vantaggio al 40' con Ronchi e Zanardini pareggia al 91' rischiando addirittura il colpaccio al 93'.Unica nota stonata della giornata, il grave infortnunio a Muchetti che, al 15' della ripresa, si è infortunato ad una spalla dopo una brutta caduta: solo gli esami clinici delle prossime ore ci daranno un'idea sull'entità dell'infortunio e vi terremo aggiornati anche tramite il nostro sito. Pronti-via e il Ciserano si rende pericoloso dopo 3' con una percussione di Ghisalberti che sarà una spina nel fianco avversario per tutto il match. Al 13' ci prova anche Scampini ma la palla termina di poco fuori. Il Darfo si vede al 22': lancio di Zanardini a cercare Muchetti che non riesce a controllare in area di rigore. Al 30' Ronchi prova i riflessi di Petrisor con un tiro cross che il portiere neroverde alza sopra la traversa. Al 36' Marino dal limite sgancia un bolide ma Petrisor è attento e para. Al 38' Muchetti si trova sui piedi la palla buona per il vantaggio ma il rimpallo non è fortunato e, prima del riposo, c'è tempo per una punizione di Panatti che non impegna Bolis. Nella ripresail Darfo si fa vedere dopo 9': Spmapatti cerca Nibali che in area calcia debolmente. Al 25' Cortinovis "buca" un intervento in area ma Vaglio viene anticipato al momento della conclusione. Al 31' ci prova Zanardini ma la sua conclusione viene deviata in angolo da un difensore e, al 35' trema il Darfo: Serafini viene servito in area da Gisalberti ma calcia alto da buona posizione. Al 40' il Ciserano passa: Ghisalberti appoggia per Marino che lancia Ronchi: il numero 7 di casa brucia Rizzi e fulmina Petrisor in uscita. Al 44' ci sono le prove generali per il gol: cross da destra di Vaglio e Zanardini sul secondo palo si vede respingere la conclusione sulla riga di porta. Al 46' ecco il pareggio: cross di Vaglio e Zanardini sul secondo palo insacca. A tempo scaduto è sempre il nostro capitano ad avere l'occasione per il colpo del ko ma la conclusione è strozzata e termina sul fondo.

Classifica

REZZATO 17
DARFO BOARIO 17
CILIVERGHE 16 
PRO PATRIA 15 
PONTISOLA  15 
VIRTUS BERGAMO 15 
PERGOLETTESE  14 
CARAVAGGIO  12 
CREMA 10 
LECCO 10
LEVICO TERME  9
BUSTESE  8
CISERANO 
TRENTO
DRO ALTOGARDA   
GRUMELLESE 
SCANZOROSCIATE 5
ROMANESE
LUMEZZANE 

Trovaci su FacebookTrovaci su TwitterTrovaci su Youtube

Scarica Inno

Chi è online

Abbiamo 79 visitatori e nessun utente online

I NOSTRI SPONSOR

Created by Zero Uno